Malika e i figli non amati

a cura di Stefania Magnifico

E’ il 2021 e ad una ragazza che confida ai genitori la sua inclinazione sessuale tramite una lettera aperta, accade che si senta rispondere con queste parole:

  • “ti auguro il cancro”
  • “fai schifo”
  • “sei la rovina della famiglia”
  • “preferiamo 50 anni di carcere e vederti morta”
  • “hai voluto farci toccare il fondo”

“Malika è stata cacciata di casa dai genitori per aver confidato loro di essersi innamorata di una ragazza. Insulti e minacce terribili per una ragazza che vuole soltanto essere libera di amare”.

Si sono messe di mezzo le forze dell’ordine, lo Stato, ma Malika continua a ricevere soltanto minacce dalla sua famiglia, minacce di morte. Malika ha dovuto denunciare legalmente i suoi famigliari, non ha avuto alternative davanti a tutta quella violenza. E dice:

Non c’è cosa più brutta che non ammettere a se stessi ciò che si è e non ammetterlo agli altri

Finché si ama non ci sarà mai niente di male

Spero di essere una speranza per altre persone nella mia condizione

Quando i genitori si curano delle apparenze e non della felicità dei figli

Le urla della madre rivolte a Malika attraverso la chat vocale del social sono piene di amarezza e odio. La figlia si sente disperata, non riconosciuta in un amore che dovrebbe essere incondizionato.

Ma per quale motivo alcuni genitori si ostinano a curare apparenze sociali a discapito del bene dei propri figli?

Questo amore malsano era celato ancor prima di questo episodio? Se non fosse accaduto forse Malika non si sarebbe accorta di avere genitori padroni e senza cuore. I figli non sono oggetti inanimati da esibire in società e non si buttano via con minacce di morte solo perché, erroneamente, li si considera “difettosi”.

Purtroppo ancora troppa gente vive- per citare Pasolini- una vita “Fatta in nome dei vicini di casa” ..

 



Psicologa Psicoterapeuta Milano

Dott.ssa Daniela Grazioli

Il mio studio si trova a Milano in Via Ximenes, 1
Tel. 02 66 84 253 – Cell. 348 31 57 841

Visualizza la mappa

Email: dg@psicoterapeutico.com